AVVISI DEL 6 FEBBRAIO


Dobbiamo aiutarci gli uni gli altri a riprendere consapevolezza che gli oratori
esistono per questo scopo, perché uno possa guardare con verità alla vocazione
che Dio gli ha messo nel cuore. Se non è per questo l’Oratorio diventa centro di
aggregazione giovanile, o oratorio nel senso deleterio della parola, e la
Parrocchia, la Comunità, diventa il luogo in cui al massimo ci facciamo un po’ di
riti addosso ma non abbiamo più la passione per il destino dell’altro. Che cosa ti
chiede Dio oggi? Che cosa ti ha messo nel cuore? Che cosa ti domanda
sull’adesso? Questo è il guardarsi l’uno con l’altro, domandiamo questo perché
altrimenti tutta la gigantesca passione educativa di don Bosco la
mettiamo sugli altari ma ce ne teniamo distanti.
Domandiamo invece di imparare da lui.


Don Andrea, vostro parroco.


Rit. Eccomi, eccomi, Signore io vengo
Eccomi, eccomi, si compia in me la tua volontà
I miei piedi ha reso saldi, sicuri ha reso i miei passi
Ha messo sulla mia bocca, un nuovo canto di lode.


don Andrea 348/9008135 – 031903050
don Remo 347/3153146 – 031903222

Social: